La Natural Language Generation è una tecnologia che trasforma i dati in un semplice linguaggio. In altre parole, questo significa che il nostro software può guardare i tuoi dati e scrivere una storia da esso, proprio come farebbe un analista umano oggi.

La NLG è correlata alla NLP (Natural Language Processing) e alla comprensione del linguaggio naturale. In molti casi, queste due attività sono collegate tra loro. Ad esempio, quando interagiamo con un chatbot di solito iniziamo a porre una domanda e il computer decide quale risposta dare e ciò accade in base all’input fornito. L’obiettivo della generazione del linguaggio naturale (NLG) è utilizzare l’IA per produrre narrazioni scritte o parlate da un set di dati. La NLG è ciò che consente alle macchine e agli esseri umani di comunicare senza problemi, simulando conversazioni da uomo a uomo. In altre parole, la NLG utilizza informazioni numeriche e formule matematiche per estrarre schemi da qualsiasi dato database e tradurli in un testo che è facile da capire per gli umani. Un buon esempio di NLG è il giornalismo automatizzato. Laddove un computer cerca nel Web notizie in tempo reale, scansiona i dati da diverse fonti e scrive un riepilogo testuale, che può essere pubblicato molto rapidamente sul Web.