Il Deep Learning è un campo di ricerca dell’apprendimento automatico e dell’Intelligenza Artificiale che si basa su algoritmi tipici delle reti neurali profonde.

Il Deep Learning si basa su diversi livelli di rappresentazione, corrispondenti a gerarchie di caratteristiche di fattori o concetti, dove i concetti di alto livello sono definiti sulla base di quelli di basso. Secondo la definizione dell’Osservatorio Artificial Intelligence del Politecnico di Milano, per apprendimento profondo si intende un insieme di tecniche basate su reti neurali artificiali organizzate in diversi strati, dove ogni strato calcola i valori per quello successivo affinché l’informazione venga elaborata in maniera sempre più completa. Tra le architetture di apprendimento profondo si annoverano le reti neurali profonde, la convoluzione di reti neurali profonde, le Deep belief network, e reti neurali ricorsive, che sono state applicate nella visione artificiale, nel riconoscimento automatico del discorso, nell’elaborazione del linguaggio naturale, nel riconoscimento audio e nella bioinformatica.