Perché un robot possa esibire capacità ritenute intelligenti, deve poter conoscere cosa avviene fuori da lui.

La computer vision, o visione artificiale, permette alle macchine di conoscere cosa avviene all’esterno. In pratica, è un sistema dotato di telecamere intelligenti che permettono di ricostruire un modello di mondo in 3D partendo da immagini in 2D. In pratica sono gli occhi di cui ogni robot ha bisogno per capire cosa ha intorno. Oltre lo spettro della luce visibile, questi sistemi coprono anche ultravioletti, infrarossi e raggi X.