Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti i giorni dal 21 al 25 giugno con Marco Montemagno incontri, interviste e tavole rotonde sul valore dell’applicazione dell’Intelligenza Artificiale nelle imprese e nelle PA.

Approfondire il valore dell’applicazione dell’Intelligenza Artificiale nelle diverse aree tematiche: dalle imprese alle pubbliche amministrazioni, dall’e-commerce alla logistica, dai trasporti all’energetico. Comprendere a fondo come l’AI possa migliorare la vita delle persone e impattare sulle relazioni. Studiare la capacità di utilizzare i nuovi media e le nuove tecnologie per partecipare attivamente a una società sempre più digitalizzata.
Ma anche discutere dei più importanti casi di successo, di come le aziende si stanno attrezzando a sviluppare nuove proposte, dei benefici e delle tendenze.

Sono gli obiettivi prioritari della prima edizione della Settimana dell’Intelligenza Artificiale, iniziativa in programma da
lunedì 21 giugno fino a venerdì 25 giugno
, in modalità totalmente digitale e gratuita. Al centro del progetto, nella veste di conduttore degli incontri e delle interviste, ci sarà Marco Montemagno, imprenditore digitale ed esperto di digital, comunicatore, giornalista, speaker e scrittore.

L’iniziativa, promossa da QuestIT e dallo stesso Marco Montemagno, si svilupperà su un palinsesto totalmente digitale e gratuito e prevede la partecipazione delle aziende italiane ed internazionali del settore, di speaker, esperti e top manager.


La Settimana dell’Intelligenza Artificiale si svolgerà online sui canali social di Marco Montemagno. Ad aprire le interviste lunedì 21 giugno Ernesto Di Iorio (CEO di QuestIT) e Roberto Calculli (CEO di The Digital Box) con un focus sulle conversazioni multimodali.

“Lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale – ha commentato Montemagno – sta già avendo un impatto incredibile sulle
organizzazioni e nelle nostre vite. Azioni, decisioni e anche relazioni che deleghiamo alle macchine, insieme ai dati che
condividiamo ogni giorno, stanno creando le premesse per un profondo mutamento sociale e nuove opportunità nei rapporti tra aziende e persone. Per affrontare questo scenario con consapevolezza – ha concluso lo stesso Montemagno, presentando le iniziative dell’intera settimana – ne discuteremo insieme ad alcuni tra i massimi esperti, mettendo l’etica della tecnologia al centro del dibattito”.


Come le conversazioni delle macchine stanno passando da interazione e relazione, come il corretto utilizzo delle
macchine può migliorare la qualità della vita e può aiutare le persone diversamente abili a superare gli ostacoli “digitali”, come l’Intelligenza Artificiale possa creare nuovi valori e nuovo valore nei rapporti tra le persone e nelle relazioni tra gli utenti e le imprese o le pubbliche amministrazioni: temi che saranno approfonditi in 11 incontri, interviste e tavole rotonde.

Una settimana dedicata all’Intelligenza Artificiale: le sue applicazioni, gli scenari futuri, le opportunità per le aziende e per le persone.

Rivivi l’evento attraverso le interviste, gli ospiti e i video.

Interroga Virtual Monty, chiedi: “Intelligenza Artificiale…che succede?“