La piattaforma sviluppata da Officina Tecnologica rientra nell’ambito del progetto “Solidarietà Digitale”

Far fronte all’emergenza Covid-19 supportando imprese ed enti nazionali a comunicare il proprio servizio a domicilio su un portale nazionale gratuito. RimaniamoACasa.it è l’iniziativa di Officina Tecnologica, società di San Marino, inserita nell’ambito del progetto “Solidarietà Digitale” del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

Il portale RimaniamoACasa.it sarà attivo fino al termine dell’emergenza, come indicato dal DPCM dell’11 marzo 2020.  I dati raccolti dalla piattaforma non saranno utilizzati per scopi commerciali o attività di marketing, ma saranno rimossi una volta conclusa l’emergenza, nel rispetto delle norme ministeriali vigenti. Hanno collaborato alla realizzazione del progetto i partner tecnologici QuestIT per lo sviluppo dell’Assistente Virtuale e MateLab per la tecnologica con la quale nei prossimi giorni sarà rilasciata anche una versione per Amazon Alexa e Google Home.

Il progetto. All’interno del portale è possibile registrare la propria attività, da parte delle imprese o degli enti pubblici o dello stesso cittadino che può segnalare il portale ad attività conosciute nel proprio comune o regione. La piattaforma proprietaria di Officina Tecnologica supporta un assistente virtuale per favorire l’interazione tra l’utente e il portale e fornire informazioni sul progetto, su come registrarsi e sugli aggiornamenti delle FAQ emanate dagli organi ministeriali.

≪ L’attività di RimaniamoACasa.it nasce da una necessità personale che si è trasformata in soluzione – commenta Moreno Giusto, Amministratore delegato di Officina Tecnologica -. Da una cena in famiglia abbiamo dato vita a uno spazio web gratuito dove le attività possono registrarsi per rendere più semplice la vita di tutti in questi difficili giorni di isolamento. Al sito possono registrarsi gratuitamente senza alcun impegno futuro tutte  le imprese, società ed enti pubblici e privati, da ogni parte d’Italia e dalla repubblica di San Marino. Il progetto è già stato accolto da alcune associazioni di categoria e amministrazioni pubbliche che hanno visto nella nostra iniziativa un servizio innovativo per far fronte, tra gli altri progetti, alla necessità di approvvigionamento di beni di prima necessità, ma anche servizi di ogni genere. ≫