Esperienze di viaggio 4.0: come l’Intelligenza artificiale trasforma il settore Alberghiero

Indice dei contenuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Il settore alberghiero e i concierge virtuali dell’Intelligenza Artificiale

E tu, dove vai in vacanza?

Immagina che questa domanda sia un Assistente Virtuale a fartela e con il quale poter pianificare la tua vacanza, i tuoi soggiorni, le tue visite.

Il settore alberghiero è sempre più incline ad adottare soluzioni basate sull’Intelligenza Artificiale per poter garantire un’assistenza cliente completa, sempre attiva e personalizzata.

Per gli hotel e le strutture ricettive integrare soluzioni di Intelligenza Artificiale non riguarda soltanto la possibilità di ottenere un vantaggio competitivo, ma diviene un imperativo per poter “restare in attività.“

Tra le problematiche più sensibili al settore alberghiero fornire a possibili visitatori una risposta tempestiva è la principale. Spesso, infatti, è proprio la velocità della risposta a sancire la scelta di un hotel piuttosto che un altro.

Per garantire una risposta pronta e efficace l’Intelligenza Artificiale diventa un elemento fondamentale. Grazie al supporto di un assistente virtuale, l’utente viene accompagnato passo passo nella fase di prenotazione. Inoltre l’utente potrà rivolgersi all’assistente virtuale per qualsiasi informazione durante tutto il soggiorno.

In poche parole l’Assistente virtuale è in grado di “coccolare“ il visitatore durante tutto il suo viaggio, dando così un supporto costante, personalizzato e veloce.

Perché è così importante investire in intelligenza artificiale?

La risposta è semplice, per rendersi attrattivi per i clienti

Ormai i viaggiatori, soprattutto tra le fasce di età più giovani, si aspettano che qualsiasi struttura sia dotata di tecnologie innovative, che permettano loro di prenotare un soggiorno in modo semplice e veloce e che siano in grado di fornire informazioni utili per ogni loro esigenza.

I viaggiatori non sono altro che persone desiderose di vivere emozioni: progettare l’esperienza in tutte le sue fasi, tener conto degli stati emotivi che caratterizzano ogni persona diventa fondamentale per creare un servizio eccellente e soddisfacente.

Gli Assistente Virtuali ti permettono di accedere a dati sempre aggiornati, di comprendere quali sono le richieste più frequenti e aiutarti a pianificare una strategia sempre più efficiente e personalizzata.

Inoltre, con gli Assistenti virtuali i tuoi clienti velocizzeranno operazioni come il check-in e il check-out, la prenotazione di un’esperienza all’interno della struttura e molto altro.

“Le nuove tecnologie avranno un impatto sconvolgente sulle aziende dell’hospitality”

Giancarlo Carniani, General Manager di TopFlorenceHotels.

Dove può essere integrato di intelligenza artificiale per il settore alberghiero?

Omnicanalità è una delle caratteristiche che un buon assistente virtuale deve avere, integrandosi a tutti i canali permette ai clienti di raggiungerti da più parti. Nessun cliente sarà trascurato o dimenticato grazie al supporto virtuale.

Scarica gratis la guida su come scegliere l’Assistente Virtuale adatto alla tua attività

Il vostro assistente virtuale è il tuo brand ambassador e può assumere l’aspetto che desideri.

L’Artificial Human potrà assumere le sembianze che meglio rappresentano il vostro hotel diventando un/una receptionist virtuale .. umanamente artificiale!

I visitatori rimarranno stupiti trovandosi a dialogare con un umano artificiale!

Gli Artificial Human possono essere inseriti anche all’interno di Virtual Desk da posizionare nella vostra struttura.

Oltre all’aspetto innovativo, interagendo con il virtual desk i clienti potranno chiedere ciò di cui hanno bisogno.

Assistente Virtuale su un’app, sito web e all’interno del Virtual Desk.

L’intelligenza artificiale potenzia il settore alberghiero: l’era dell’hospitality 4.0

Che vantaggi posso ottenere integrando un Assistente Virtuale nel mio sito web o all’interno di un totem virtuale nella mia struttura? Ecco alcuni esempi

  • Sempre più, la conversazione tra hotel e ospiti sta passando da un dialogo basato sulla richiesta a un dialogo bidirezionale e l’Intelligenza Artificiale promuove questo tipo di comunicazione.
  • L’intelligenza artificiale migliora in modo significativo l’esperienza degli ospiti in camera integrando perfettamente i servizi abilitati alla tecnologia. Questa integrazione si traduce in una maggiore soddisfazione e fedeltà degli ospiti.
  • Automatizzando le azioni sulla base dei dati degli ospiti, l’IA offre agli hotel l’opportunità di creare servizi personalizzati in modi prima non possibili.
  • L’intelligenza artificiale può identificare e risolvere problemi che potrebbero potenzialmente intaccare la soddisfazione degli ospiti senza che sia necessario l’intervento umano.

Il contributo dell’intelligenza artificiale nel settore alberghiero sta già cambiando l’esperienza degli ospiti in modo radicale.

E tu sei pronto all’innovazione?

Scopri come lavora l’intelligenza artificiale nel settore alberghiero, scarica la nostra guida gratuita!

Leggi anche